prov.gif (9302 byte)

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VITERBO

 

EMERGENZE ARCHEOLOGICHE E STORICO ARTISTICHE


 
Comune: Arlena di Castro
LocalitÓ: Mandrioncino
Soggetto: Tomba
Coordinate:

 

4. Tomba

In localitÓ Mandrioncino, a circa m. 100 da casale Haas, in direzione ESE, Ŕ visibile una tomba a camera scavata nel banco tufaceo. La parete frontale, dove si apriva la porta, Ŕ completamente franata, mettendo in vista l’interno del vano. Questo ha il soffitto leggermente arcuato e presenta sulle pareti laterali due banchine di deposizione quasi totalmente interrate. E da notare l’accurata finitura superficiale delle pareti.
Da notizie raccolte su1 posto si Ŕ appreso della presenza di un seconda tomba a camera oggi non pi¨ visibile. Questa, apertasi casualmente durante dei lavori agricoli intorno agli ultimi anni sessanta, Ŕ approssimativamente ubicata a poche decine di metri dal casale in direzione OSO e conteneva alcuni (non meglio specificati nel numero) sarcofagi di nenfro andati poi dispersi.
GiÓ in passato questa zona aveva attirato l’attenzione degli studiosi: in quest’area fu rinvenuta l’iscrizione funeraria di Ventedio Proculoio che, unitamente all’esame della cartografia antica, ha permesso la formulazione di una delle ipotesi di percorso della antica via consolare Clodia, nel tratto compreso tra le stationes di Tuscana e Maternum.

 


Indice delle emergenze

Home page Provincia

Cartografia on line


Testi e fotografie: F. Ricci, L. Santella, D. Stoppacciaro (ccbc/Amm.ne Prov.le)

Progetto web: G. CERICA (ccbc/Amm.ne Prov.le)