prov.gif (9302 byte)

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VITERBO

 

EMERGENZE ARCHEOLOGICHE E STORICO ARTISTICHE


 
Comune: Arlena di Castro
LocalitÓ: Polledrara
soggetto: Frammenti di ceramica preistorica
Coordinate:

 

43.1 Frammenti di ceramica preistorica (Tav. LXIII bis. 1)

123.jpg (24625 byte)A circa m. 140 a S del casale della Polledrara, nel luogo dove si trovava il fontanile omonimo attualmente distrutto, Ŕ stata recentemente eseguita un’ampia e profonda escavazione per la captazione dell’acqua sorgiva che alimentava il vecchio fontanile. Questi movimenti di terra hanno riportato in superficie materiali pertinenti ad uno strato antropico molto antico, tra cui i seguenti frammenti di impasto grezzo con superficie levigata a stecca, genericamente riferibili all’etÓ del bronzo:

  1. parte di labbro a tesa di olla cilindro-ovoide, impasto grossolano bruno-grigio in frattura, superfici interna ed esterna di colore marrone chiaro, levigate, con chiazze brune e nerastre;

  2. parete e attacco di labbro svasato pertinente ad un vaso di grosse dimensioni; impasto grossolano bruno con grossi inclusi calcarei, cristallini e micacei, superfici esterna ed interna tendenti al marrone e levigate; sulla parete esterna residui di decorazione plastica consistente in due cordoni orizzontali paralleli con impressioni digitali; molto fluitato.
    Mis.: lungh. cm. 10, largh. cm. 5,5, spess. 1,2;

  3. frammento di parete di vaso di grandi dimensioni; impasto grossolano bruno con grossi inclusi, superfici esterna ed interna levigate, di colore marrone con chiazze brune; inornato e fluitato.
    Mis.: lungh. cm. 10, largh. cm. 7,5, spess. variabile da cm. 1,5 a cm. 1,9;

  4. tre frammenti di pareti pertinenti a tre vasi diversi di dimensioni medio-grandi, impasto grossolano, superfici levigate; inornati e fluitati.

Un tentativo di inquadrare cronologicamente questi reperti pu˛ basarsi unicamente sui frammenti a) e b) che trovano confronti rispettivamente con i tipi 43 e 53 secondo lo schema elaborato da M.A. Fugazzola32.

Questi tipi sono attribuiti alla fase lA della Media EtÓ del Bronzo (circa 1400 a. C.).

 


Indice delle emergenze

Home page Provincia

Cartografia on line


Testi e fotografie: F. Ricci, L. Santella, D. Stoppacciaro (ccbc/Amm.ne Prov.le)

Progetto web: G. CERICA (ccbc/Amm.ne Prov.le)