» Presentazione
 » Statuto
 » Organigramma
 » Iniziative in corso
 » Sportello telematico
 » Rivista Informazioni
 » Produzione a stampa
 » Risorse multimediali
 » Risorse bibliografiche
 » Banche dati

 

Centro di Catalogazione dei Beni Culturali

Contatti

 

Informazioni
Pubblicazione periodica semestrale del ccbc della Provincia di Viterbo

N. 14 - luglio-dicembre 1997


Terme romane in località Bagnaccio
Alessandra Milioni

Sono riportati i dati scaturiti dall’analisi di alcuni resti di strutture romane in località Bagnaccio: la Lettighetta e le Terme del Bacucco.
Lo studio si è basato in un primo momento sulla ricerca bibliografica, che ha permesso di raccogliere dati su scavi e rinvenimenti riguardanti i resti presi in esame.
Attraverso sopralluoghi è stato poi possibile prendere visione dei ruderi, analizzarne la struttura e rilevarne la planimetria.
La presenza di sorgenti termominerali nel territorio viterbese costituì una risorsa naturale sfruttata intensamente soprattutto a partire dall’età imperiale. Il tratto della Via Cassia compreso tra la località Paliano, a Sud-Ovest di Viterbo, e il Bacucco, per una lunghezza di circa Km11, è infatti costellato di ruderi di terme romane.
Anche la Tabula Peutingeriana testimonia la grandiosità di tali terme, poiché presso di esse localizza una stazione della Cassia, la mansio denominata Aquae Passeris e in località Bagnaccio sono situati in effetti i ruderi più grandiosi fra tutti quelli presenti nel territorio viterbese.


Indice Home Provincia Home page ccbc

Progetto web: G. CERICA Testi: L. MATTIOLI (ccbc/Amm.ne Prov.le) Realizzazione: S.EL.VIT.